L'Autore

Antonella Colombo

Creativa, visionaria e incosciente! Mi occupo di comunicazione soprattutto visiva ma anche di strategia e project management. La mia formazione in pittura all'Accademia di Belle Arti di Brera mi ha lasciato competenze artistiche, l'amore per l'arte e le prime nozioni digitali. Mi ispiro da sempre a Sofonisba Anguissola, pittrice del Cinquecento.

La spinta verso l’arte o meglio, verso la creazione di qualcosa che fino a poco prima non c’era, ha dato il senso compiuto alla mia vita. La mia formazione comincia con lo studio delle lingue ma con l’aspirazione di diventare interior designer. Parto per Parigi. Al rientro mi iscrivo al liceo artistico e poi all’Accademia di Belle Arti di Brera. Da qui esco con due lauree, una in pittura e l’altra in decorazione, impegnandomi anche in prima linea a far ottenere il livello universitario alle istituzioni artistiche. Vengo poi eletta al CNAM (Consiglio Nazionale alta formazione Artistica e Musicale) proprio per definire i decreti applicativi della Legge.
La prima tesi di laurea è sull’arte terapia, altro mondo affascinante quanto allora sconosciuto, che mi porta anche ad abbozzare, anni dopo, mentre insegno alla NABA (Nuova Accademia di Belle Arti), un progetto di corso accademico di primo livello in Arte Terapia.

Il mio valore aggiunto

Sono una digital project manager con un’innata anima artistica e una forte connotazione organizzativa, entrambe coltivate nel tempo. In molti progetti che ho seguito infatti ho svolto attività di direzione artistica e di gestione strategico-operativa.

Alcune esperienze

Ho organizzato diversi eventi, commerciali e culturali, concorsi di pittura e scultura, anche per il Comune di Milano. Ho gestito molti progetti di comunicazione di diverso tipo: grafica, marketing ed eventi. Dal 2005 mi occupo anche di progetti di comunicazione online, tra cui i più importanti sono la digitalizzazione delle centrali termiche e patrimonio ALER Milano e il registro dei pazienti con malattie neuromuscolari finanziato da Telethon e molti siti internet SEO.

I miei articoli

Contrasto di freddo e caldo

Contrasto di freddo e caldo

Il calore nei colori. A prima vista, l’idea di volere riconoscere nel campo della percezione ottica dei colori una componente termica può destare sorpresa. Eppure è stato possibile dimostrare che in due diversi laboratori uno tinteggiato di verde-blu...
Perché fare fundraising e come farlo bene

Perché fare fundraising e come farlo bene

Come organizzare una raccolta fondi Se lavori in una onlus o in un’associazione, ti sarà capitato sicuramente di organizzare degli eventi di raccolta fondi. Fundraising, detto in modo figo. Perché fare fundraising? Perché le associazioni e le ong non vivono solamente...
Contrasto di quantità

Contrasto di quantità

Il rapporto quantitativo tra 2 o più colori. Il contrasto di quantità nasce dal reciproco rapporto quantitativo di due o più colori. È l’opposizione di “molto e poco”, di “grande e piccolo”. È la giustapposizione di vari colori in macchie...
Contrasto di qualità

Contrasto di qualità

Grado di saturazione dei colori. Per qualità cromatica s’intende il grado di purezza ovvero di saturazione dei colori. Il contrasto di qualità è il contrasto fra colori intensi, luminosi e altri smorti, offuscati. I colori del prisma, prodotti per rifrazione...
I sette contrasti cromatici

I sette contrasti cromatici

Si parla di contrasto di colore quando si avvertono differenze o intervalli evidenti tra due effetti cromatici posti a confronto Questi tipi di contrasto sono definiti da Itten in modo tanto particolareggiato nel loro carattere e nel loro valore formale, nel loto...
Accordi cromatici armonici

Accordi cromatici armonici

La conoscenza della teoria non deve costruire una gabbia ma creare una conoscenza profonda per avere molto libertà creativa e professionalità. La scelta di un accordo e delle sue modulazioni è dettata dal tipo di realizzazione grafica artistica: è un fatto obbligato e...
Contrasto di simultaneità

Contrasto di simultaneità

Armonia cromatica creata dall’occhio. Contrasto di simultaneità è il fenomeno per cui il nostro occhio, sottoposto a un dato colore, ne esige contemporaneamente, cioè simultaneamente, il complementare e, non ricevendolo, se lo rappresenta da sé. Il fenomeno...
Il contrasto di colori puri

Il contrasto di colori puri

l punto più alto di saturazione. Il contrasto di colori puri è il più semplice dei 7 contrasti. Non presenta una particolare complessità visuale, in quanto basta a crearlo l’accostamento di colore al più alto punto di saturazione. Il bianco-nero costituiscono il...
Il disco cromatico a 12 parti

Il disco cromatico a 12 parti

La teoria strutturale dei colori studia le leggi degli effetti cromatici. Riflessione e studio delle regole e delle strutture quale veicoli che supportano la creazione. Ovviamente non sono la creazione stessa o l’arte. Ma l’essenziale conoscenza per chi si...
Teoria del colore di Itten

Teoria del colore di Itten

La teoria del colore ha finalità estetiche e gli effetti cromatici sono controllabili mediante la percezione visiva. Come tutto anche nelle arti e nel campo dell’estetica ci sono regole e principi indispensabili da conoscere. E, dopo averli impari, vanno...