Elisabetta Armiato, curare il personal branding di un’ètoile che si ritira dalle scene

Cliente
Elisabetta Armiato – già prima ballerina del Teatro alla Scala di Milano
2007
Informazioni
Realizzazione della comunicazione grafica e contributo all’organizzazione della conferenza stampa

Elisabetta Armiato

Dopo 35 anni dal suo ingresso alla Scala come allieva dell’Accademia della Scuola di Ballo, Elisabetta Armiato appende le sue scarpette al chiodo. Negli anni è divenuta una delle artiste più qualificate, ha ballato con tutti i grandi artisti, diretta dai migliori registi e coreografi (da Balanchine a Nureyev) e ricevuto numerosi premi. Successo dopo successo, Elisabetta ha continuato a calcare le scene fino al 2005. Ora si impegnerà in altre cause e per altri obiettivi. Primo impegno, il Gala per l’infanzia a sostegno della campagna “Perché NON accada” al Teatro dell’opera di Roma.

Curare il personal branding di un’ètoile che si ritira dalle scene

Ho affiancato Elisabetta in questo importante passaggio, provvedendo non solo all’organizzazione della comunicazione relativa alla sua festa di congedo dalla danza, ma sviluppando anche il suo sito internet professionale e seguendo l’artista nel suo ruolo di madrina del Gala per l’Infanzia 2007 a Roma.

Ho contribuito all’organizzazione di una conferenza stampa di addio alle scene al Teatro alla Scala di Milano il 29 ottobre 2007. Questa è stata anche l’occasione per annunciare la partecipazione di Elisabetta Armiato al Gala dell’Infanzia come madrina.

Ufficio stampa: Parole e dintorni.

Il sito internet di Elisabetta Armiato

Un sito di un’ètoile poteva prendere spunto e integrare artisti che hanno dipinto e scolpito la danza e le ballerine. Una cornice perfetta per racchiudere il repertorio fotografico classico e contemporaneo, le produzioni, gli studi e tutta la biografia di Elisabetto Armiato. 

ABC of Body

ABC ofo body è il risultato di oltre trent’anni di ricerca tra molteplici esperienze sceniche e linguaggi artistici a cui si è aggiunto uno studio del corpo in relazione ad attività differenziate. Questa tecnologia coordina in un sistema funzionale elementi terici e pratici per la conoscenza e la comunicazione del corpo e l’estetica del gesto. Lo scopo è quello di migliorare, indipendentemente dallo specifico ambito professionale, l’abilità di porgere il proprio messaggio rafforzando le capacità estetiche comunicative individuali fino ad ottenere un’immagine completa ed efficace.

 

Elisabetta Armiato

Elisabetta Armiato inizia la sua formazione accademica alla Scuola di Ballo del Teatro alla Scala. Nel 1981 si è diplomata con il massimo punteggio e ha vinto il concorso d’ammissione al Corpo di Ballo del Teatro alla Scala. Nel 1987 è stata nominata Prima Ballerina del Corpo di Ballo del Teatro alla Scala, e nel 2000 Prima Interprete. Ora si occupa di ABC of Body e del Movimento Culturale Pensare Oltre.

Vuoi cambiare e raccogliere più risultati?

Elisabetta Armiato, conferenza stampa di un’ètoile che si ritira dalle scene ultima modifica: 2007-10-29T17:22:40+00:00 da Antonella Colombo