Milano più sociale, il giornale di informazione che affronta il tema delle fragilità

Milano più sociale
Giornale di informazione online dedicato ai temi della disabilità 2016

Milano più sociale
Giornale di informazione online dedicato ai temi della disabilità 2016

Informazioni
Realizzazione del sito internet e del logo.

Informazioni
Realizzazione del sito internet e del logo.

Home page del giornale Milano più Sociale

Milano più sociale

Milano più Sociale è un periodico d’informazione online nato nel 2016 dalla passione di un gruppo di persone sensibili al tema della fragilità sociale.

Raccoglie professionisti dai background più diversi: medici, psicologi, artisti, tutti accomunati dal desiderio di sensibilizzare la comunità riguardo a questo tema, che tocca da vicino così tante persone per i motivi più diversi: disinformazione, cambiamenti psico-fisici, ingiustizie. Le difficoltà che si provano possono essere condivise e diventare una forza: ecco dunque la ragione di Milano più Sociale.

Milano più sociale - Sofonisba
Milano più sociale - Sofonisba

Affrontare il tema delle fragilità nell’era 2.0

Mi sono da subito innamorata di questo progetto, che ho supportato realizzando il logo e il sito internet. Per quanto riguarda il logo, ho scelto delle tonalità inusuali per i due colori complementari viola e giallo, declinati in questo caso nel melanzana e nel senape Ho lavorato su una forma universale, il cuore, aperto e appoggiato su una pennellata di colore, segno di creatività istintiva. Il sito ha una grafica molto pulita, a base bianca, dove le immagini hanno largo spazio. Si suddivide in diverse rubriche: Editoriale; Cosa succede in città; Medicine a confronto; Cibo, rispetto e salute; L’arte per narrarsi; Il mesiproposte; Civiltà, storia e cultura; I nostri amici pelosi.

Visita il sito internet www.milanopiusociale.it

 

Milano più sociale

Milano più Sociale è un periodico d’informazione online che promuove una nuova cultura di inclusione delle persone con fragilità sociale. Racconta esperienze, incontra istituzioni e propone soluzioni o realtà che abbiano saputo trasformare le difficoltà in risorsa. La redazione multidisciplinare è formata da professionisti, persone con fragilità, medici, psicologi e tutti coloro che, in generale, sono interessati a promuovere la comunicazione e la cultura.