Juventus Soccer school in Kenya

Cliente: Juventus Soccer school

Informazioni: contributo all’organizzazione degli eventi di presentazione e sportivi

Anno: 2013

Cliente: Studio Legale Stefano Pillitteri e Micol Menis

Informazioni: realizzazione siti web SEO Friendly

Anno: 2018

Il progetto Soccer school in Kenya

I vari club Juventus che nascono nel mondo possono avviare la procedura per attivare una soccer school. Nasce così anche in Kenya questo progetto. L’idea è portata avanti da un gruppo di italiani. Il mio coinvolgimento è per divulgare la conoscenza della scuola e organizzare le sessioni di training nelle due città più importanti: Nairobi e Mombasa.

Durante tutto il mese di settembre del 2013, con gli allenatori ufficiali della Juventus, si sono organizzate molte sessioni sia all’interno della prestigiosa Brookhouse School di Nairobi, o la Jaffery Academy di Mombasa. Molti allenamenti sono stati organizzati anche nei campi di calcio che nascono spontaneamente o nelle scuole di periferia delle due città.

ll progetto Juventus Soccer School

La filosofia alla base della proposta è poter abbinare il lato metodologico “di campo” e la crescita del singolo come persona.

Il progetto vuole far imparare ai bambini a tirare fuori il meglio di loro stessi e perché lo sport, e il calcio in particolare, è fondamentale per veicolare valori educativi perché un bambino educato, incoraggiato ad agire in modo responsabile, sarà un futuro adulto pronto a entrare nel mondo del lavoro e a muoversi nel modo migliore all’interno della società. Sempre, ovviamente, in un’ottica di rispetto del prossimo. In un assuntocrescere persone, prima che calciatorill progetto J|Academy è aperto ai giovani  dai 5 ai 17 anni,indipendentemente dal loro livello di gioco, che vogliano indossare la maglia bianconera, in un contesto meno impegnativo e selettivo rispetto a quello del Settore Giovanile, ma sulla base degli stessi valori. Il metodo comprende sia l’insegnamento e lo sviluppo delle abilità calcistiche sia la formazione educativa, portando così i bambini a diventare dei giovani ragazzi, partendo dall’introduzione al gioco fino alla maturità, non solo fisica.

A partire dall’aspetto ricreativo e creativo del gioco del calcio, i ragazzi sono coinvolti in attività studiate allo scopo di favorire il loro sviluppo a tutto tondo, in un ambiente sicuro e protetto. Le attività sono basate sul rispetto del benessere fisico e mentale dei giovani per poter renderli, appunto, indipendenti.

Questo progetto è nato per portare i colori, il metodo e i valori Juventus in tutto il mondo e a quanti più ragazzi e ragazze possibili.

Vuoi cambiare e raccogliere più risultati?

Antonella Colombo

Project manager

Anima artistica e capacità organizzative caratterizzano il mio profilo professionale. Mi occupo di visual e web marketing.

Social

Antonella Colombo

Tel.: 3384292571
E-mail: commercial-art@sofonisba.it
Via Val Poschiavina, 1
20153 Milano
P. IVA 04868620966
C. F. CLMNTN65L49F205Q

Privacy Policy - Cookie Policy - Tutti i Diritti riservati 2019