INVALSI, descrivere graficamente un istituto governativo

INVALSI
Istituto Nazionale di Valutazione del Sistema Scolastico
2005 – 2007

INVALSI
Istituto Nazionale di Valutazione del Sistema Scolastico
2005 – 2007

Informazioni
Comunicazione grafica della conferenza per la stampa specializzata, della conferenza europea di tutti gli organismi di valutazione del sistema scolastico Education Evaluation in Europe, del concorso per l’individuazione del nuovo logo

Informazioni
Comunicazione grafica della conferenza per la stampa specializzata, della conferenza europea di tutti gli organismi di valutazione del sistema scolastico Education Evaluation in Europe, del concorso per l’individuazione del nuovo logo

INVALSI – Istituto nazionale per la valutazione del sistema educativo di istruzione e di formazione

L’INVALSI è l’Istituto nazionale per la valutazione del sistema educativo di istruzione e di formazione. La missione dell’INVALSI è fornire agli operatori dei servizi alla persona e ai fruitori di questi servizi adeguate informazioni e affidabili criteri di giudizio, in aggiunta a quelli che ogni docente acquisisce quotidianamente attraverso il contatto con gli allievi.

Descrivere graficamente un istituto governativo

Ho contribuito a creare e curare l’immagine grafica dell’INVALSI in un momento particolarmente delicato di questo ente: la nuova presidenza e la definizione dei suoi ambiti di pertinenza. In particolare:

  • ho fatto parte del gruppo di lavoro del concorso Crea il logo INVALSI;
  • ho curato l’immagine coordinata in occasione;
    • della conferenza per la stampa specializzata;
    • della conferenza Education Evaluation in Europe: Building Capacity.

Il concorso grafico per le scuole di settore

Invalsi nel 2005 ha promosso il concorso Crea il logo INVALSI per l’ideazione del nuovo logo dell’Ente, rivolto a tutti gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado a indirizzo artistico e grafico pubblicitario. L’iniziativa ha coinvolto le direzioni delle varie circoscrizioni scolastiche regionali per l’individuazione dei partecipanti ammessi alla selezione finale.

In questa occasione, ho fatto parte della giuria che ha selezionato il logo vincitore, composta da esperti di grafica, creatività e comunicazione, tra cui Mario Piazza, grafico e presidente dell’associazione italiana progettazione per la comunicazione visiva (AIAP); Antonio Romano, grafico INAREA (International Independent Network of Designer); Luigi Catalano, MIUR; Anna Maria Giuntoli, MIUR; Giorgio Possamai, INVALSI. Lo studente e la scuola vincitori sono stati premiati dal Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Letizia Moratti il 15 marzo 2006 a Fiera Milano City, in occasione della Fiera dell’Educazione.

Le conferenze

Durante la conferenza per la stampa specializzata che si è tenuta a Frascati l’8 novembre 2005, Giacomo Elias, Presidente dell’INVALSI, ha presentato il progetto e il piano di lavoro del nuovo ente.

Education Evaluation in Europe: Building Capacity (22 al 24 marzo 2006) è la prima conferenza di istituti europei con responsabilità di valutazione dell’educazione. Lo scopo della conferenza è stato promuovere la cultura per una corretta ed efficace applicazione del sistema di valutazione scolastica nei paesi europei, e ha rappresentato un importante traguardo nel complicato processo di integrazione dei diversi sistemi scolastici.

Per queste due occasioni mi sono occupata del coordinamento generale degli eventi e della creazione di tutta la comunicazione grafica (inviti, locandine, brochure).

INVALSI

INVALSI è l’ente di ricerca, soggetto alla vigilanza del Ministero della Pubblica Istruzione, che ha raccolto l’eredità del Centro Europeo dell’Educazione (CEDE) istituito nei primi anni Settanta del secolo scorso.

Tra le attività dell’istituto, svolgere verifiche periodiche e sistematiche sulle conoscenze e abilità degli studenti e sulla qualità complessiva dell’offerta formativa delle istituzioni di istruzione e di istruzione e formazione professionale; studiare le cause dell’insuccesso e della dispersione scolastica con riferimento; valutare il valore aggiunto realizzato dalle scuole.