Giulio Gallera, la comunicazione visiva in campagna elettorale

Giulio Gallera
Giulio Gallera è un avvocato e politico. È stato consigliere di zona, del Comune di Milano e della Regione Lombardia oltre a ricoprire il ruolo di assessore con diverse deleghe
2010-2013

Giulio Gallera
Giulio Gallera è un avvocato e politico. È stato consigliere di zona, del Comune di Milano e della Regione Lombardia oltre a ricoprire il ruolo di assessore con diverse deleghe
2010-2013

Informazioni
Abbiamo realizzato la comunicazione visiva cartacea e digitale delle campagne elettorali per il Consiglio Comunale di Milano nel 2011 e per il Consiglio della Regione Lombardia nel 2013.

Informazioni
Abbiamo realizzato la comunicazione visiva cartacea e digitale delle campagne elettorali per il Consiglio Comunale di Milano nel 2011 e per il Consiglio della Regione Lombardia nel 2013.

Giulio Gallera

Giulio Gallera è avvocato civilista e si occupa di politica dal liceo. Consigliere al Comune di Milano dal 1997 al 2015 con diversi incarichi anche come assessore. Dal 2012 consigliere regionale della Lombardia e successivamente anche Assessore alla Sanità.

Comunicazione politica visiva

Ho seguito Giulio Gallera in due distinte occasioni: per la campagna elettorale regionale Lombardia del 2013 e per la campagna elettorale comunale del 2011 ideando tutta la comunicazione visiva.
Durante una competizione elettorale si scatena una confusione ancora maggiore e per un elettore non è immediato cogliere il messaggio e chi lo sto comunicando. Un candidato dovrebbe essere sempre attento a promuovere il proprio brand usando una comunicazione visiva coerente e identitaria; ancora di più in campagna elettorale. Anche la comunicazione pubblica e politica soprattutto visiva ha le stesse identiche regole del web marketing.

Campagna elettorale Lombardia 2013

Per il rinnovo del Consiglio Regionale durante la campagna elettorale del 2013, ho proposto una comunicazione visiva con una declinazione dei 3 colori primari: blu, rosso e giallo usando però dei toni non saturi per ottenere un contrasto energico e vibrante ma più pacato e nobile. I colori usati sono: un giallo acido, un blu navy e un rosso rubino. Colori decisi ma eleganti perfetti per sottolineare la personalità del candidato e in armonia con il simbolo del partito con cui non entrano in contrasto anzi, ne rendono più eleganti i toni. Il concept della comunicazione visiva della campagna elettorale del 2013 è stato declinato in tutti i materiali cartacei e digitali che si rendevano necessari: dal manifesto alla brochure, da ogni invito ai vari convegni alle immagini per i social.

Pieghevole Giulio Gallera campagna elettorale 2013
Pieghevole Giulio Gallera campagna elettorale 2013

Campagna comunali Milano 2011

Nella corsa elettorale per il Consiglio Comunale del 2011 ho scelto due colori complementari; il blu come sfondo e una pennellata di arancione per evidenziare le informazioni più importanti. In entrambi i casi i colori hanno svolto un ruolo fondamentale.

In entrambi i progetti mi sono occupata della declinazione fedele del concept nei seguenti formati:

  • manifesto e banner per affissioni;
  • pieghevole del programma e “santini”;
  • inviti a convegni ed eventi;
  • immagini digitali per i social media;
  • lettere e buste per invii cartacei.

Giulio Gallera

Giulio Gallera è nato a Milano nel 1969. Frequenta il Liceo Scientifico Vittorio Veneto e si laurea in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Milano. È fondatore e titolare a Milano di uno studio legale. Dal 1990 si impegna nella politica passando da consigliere di zona a consigliere della Regione Lombardia.

Vuoi cambiare e raccogliere più risultati?